MACFRUT 2015.. WORK IN PROGRESS!

Vitroplant parteciperà al Macfrut 2015 che si terrà presso Rimini Expo Centre il 22-23-24 Settembre 2015.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

“Macfrut si conferma come punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per il settore ortofrutticolo.
Sempre attenta alle politiche di crescita comuni ed alla innovazione, Macfrut è rivolta a tutti gli operatori professionali specializzati nell’intero comparto dell’ortofrutta.
La manifestazione offre una ampia offerta espositiva a 360° sull’intera filiera ortofrutticola con dibattiti, convegni, incontri tecnici e scientifici, eventi e visite tecniche guidate in grado di soddisfare tutte le esigenze.”

Macfrut è organizzato da Cesena Fiera Sp.A. nei padiglioni di:
Rimini Expo Centre
Via Emilia, 155 – 47921 Rimini – ITALY

Mercoledì  23 settembre 2015
Giovedì      24 settembre 2015
Venerdì      25 settembre 2015

macfrut-150x150dalle ore 9.30 alle ore 18.00

“Malattia degli ulivi, nessuna infezione. L’assessore Caselli visita la Vitroplant”

L’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli, accompagnata dalla consigliera regionale del Pd Lia Montalti, ha fatto visita nei giorni scorsi agli stabilimenti dell’azienda Vitrolpant di Cesena.

Malattia degli ulivi, nessuna infezione. L’assessore Caselli visita la Vitroplant

L’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli, accompagnata dalla consigliera regionale del Pd Lia Montalti, ha fatto visita nei giorni scorsi agli stabilimenti dell’azienda Vitrolpant di Cesena. “È stata l’occasione, oltre che per far conoscere all’assessore Caselli un’azienda cesenate che rappresenta un’eccellenza nell’attività vivaistica, ed in particolare in quella attuata a partire da materiale micropropagato in vitro – spiega Montalti – per fare il punto sui danni indiretti dell’emergenza registrata in Puglia da Xylella fastidiosa che le aziende emiliano-romagnole registrano sul piano delle esportazioni”.

Nel 2013 il batterio della Xylella fastidiosa viene individuato su piante di olivo in Puglia. Da allora, pur non essendo stati registrati contagi in altre regioni italiane, si sconta un’ingiustificata e generalizzata chiusura dei mercati esteri nei confronti dei prodotti vivaistici italiani, compresi quelli emiliani e romagnoli. Proprio per richiamare l’attenzione della Regione sulla questione, considerate le pesanti ricadute economiche per molte aziende, Lia Montalti aveva presentato, a metà ottobre, un’interrogazione alla Giunta regionale.

“Durante la visita l’Assessore Caselli ha richiamato i dati più recenti (aggiornati al 30 settembre) forniti dal Servizio fitosanitario regionale che dal 2014 provvede ad uno specifico piano di monitoraggio regionale su oltre mille siti sensibili, che periodicamente, ogni tre mesi, vengono valutati. Tutte le verifiche hanno sempre dato esito negativo: in Emilia-Romagna non c’è nessun caso di Xylella – riporta Montalti, che prosegue – Forte di questi risultati, l’Emilia-Romagna ha rinnovato al Ministero delle politiche agricole, la richiesta di definire ufficialmente un’area “Xylella free” sul territorio italiano, e di sostenere questa posizione sia a Bruxelles sia in tutti i contesti utili a sostenere i nostri produttori, che ad oggi sono vittime di barriere commerciali non fondate sui fatti”.

CONVEGNO VITROPLANT E BESANA 25/09/2015 MACFRUT

Vi informiamo che, il giorno 25/09 presso la Sala Neri 1 alle ore 10:30 si terrà un convegno organizzato da Vitroplant e Besana il cui titolo è il seguente:

“Prospettive e potenzialità delle FILIERE DELLA FRUTTA SECCA: materiale vivaistico di qualità per una moderna nocicoltura, corilicoltura, pistacchi coltura e mandorlicoltura.”

Elenco Relatori e interventi 

Introduzione: Gerardo Grilli – Vitroplant Italia srl

La frutta secca in guscio: mercati mondiali, scenari e prospettive: Pino Calcagni – International Nut And Dried Fruit Council Foundation (INC)

Prospettive per la nocicoltura specializzata da frutto: Eugenio Cozzolino – Agronomo Libero Professionista

Aspetti e problemi della coltivazione del nocciolo:  Alessandro Roversi – Agronomo free lance

Pistacchicoltura: Antonio Monteforte – Agronomo Libero Professionista;

Mandorlicoltura: Luigi Catalano – Agrimeca Grape and Fruit Consulting

La micropropagazione nel noce, nocciolo, mandorlo e pistacchio: Cecilia Contessa – UNITO

Farmer project in Est Europa – nuove aree produttive per noci e nocciole: Pino Calcagni – Besana Group

Conclusioni: Davide Neri – Centro di ricerca per la frutticoltura, CREA

6th International Symposium on Production and Establishment of Micropropagated Plants

Vitroplant ha partecipato al 6th International Symposium on Production and Establishment of Micropropagated Plants, dal 19 al 22 Aprile 2015 a Sanremo.

ishs2015lIl sesto simposio internazionale della micropropagazione “PEMP” (6th Symposium on Pruduction and Establishment of Micropropagated Plants) svoltosi a Sanremo è stata l’occasione per ricercatori e aziende private, provenienti da tutto il mondo, di confrontarsi sulle più moderne e innovative tecniche di propagazione clonale di piante in vitro.

Tra gli argomenti presentati i più interessanti hanno trattato dei nuovi sistemi con substrati liquidi a immersione temporale (TIS), tecniche per l’embriogenesi somatica di varie cv con sistemi ad elevata meccanizzazione, e nuove acquisizioni sull’utilizzo di colture batteriche nei substrati in vitro come stimolatori di crescita delle piante sia in vitro che nella prima fase di acclimatamento ex vitro.

PARTECIPAZIONE ALLA FIERA MOLDAGROTECH 2012

VITROPLANT SARA’ PRESENTE ALLA

Fiera Moldagrotech Chisinau (Moldova – Europe)

24/27 ottobre 2012 “23nd International Specialized Exhibition of agricultural equipment, technologies and materials”.

Al nostro stand il nostro Tecnico Dott. Raffaele Fiori.

I mercati mondiali hanno mostrando un sensibile aumento dell’interesse per questo tipo di prodotto, che normalmente presenta elevate caratteristiche organolettichefacilità di consumofacilità d’imballo e quindi di trasporto e commercializzazione. Il successo però è legato anche al processo d’innovazione varietale che si è instaurato negli ultimi anni: meccanismo necessario per avvicinarsi alle nuove necessità del mercato e del consumatore.

Vitroplant di Cesena presenta nel suo catalogo prodotti alcune nuove varietà di pesche a frutto piatto.

  • Platifirst* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività alta. Maturazione fine giugno-inizio luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platibelle* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 20/25 luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platifun* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: fine luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platimoon* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 1° settimana di agosto. Frutto: nettarina a polpa gialla, forma rotonda, schiacciata, colore è al 80- 90% rosso scuro, gusto eccellente, molto dolce.

PARTECIPAZIONE ALLA FIERA MOLDAGROTECH 2012

VITROPLANT SARA’ PRESENTE ALLA

Fiera Moldagrotech Chisinau (Moldova – Europe)

24/27 ottobre 2012 “23nd International Specialized Exhibition of agricultural equipment, technologies and materials”.

Al nostro stand il nostro Tecnico Dott. Raffaele Fiori.

I mercati mondiali hanno mostrando un sensibile aumento dell’interesse per questo tipo di prodotto, che normalmente presenta elevate caratteristiche organolettichefacilità di consumofacilità d’imballo e quindi di trasporto e commercializzazione. Il successo però è legato anche al processo d’innovazione varietale che si è instaurato negli ultimi anni: meccanismo necessario per avvicinarsi alle nuove necessità del mercato e del consumatore.

Vitroplant di Cesena presenta nel suo catalogo prodotti alcune nuove varietà di pesche a frutto piatto.

  • Platifirst* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività alta. Maturazione fine giugno-inizio luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platibelle* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 20/25 luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platifun* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: fine luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platimoon* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 1° settimana di agosto. Frutto: nettarina a polpa gialla, forma rotonda, schiacciata, colore è al 80- 90% rosso scuro, gusto eccellente, molto dolce.

Vitroplant, nuove proposte per le pesche piatte

Elevate caratteristiche organolettiche e facilità di consumo.
Ecco gli elementi che premiano

Le pesche piatte (platipesche, saturnine o tabacchiere) rappresentano una tipologia di pesco a frutto di forma schiacciata. Bisogna far notare che queste pesche a forma apparentemente insolita non sono una novità: in alcune zone sono conosciute da decenni (forse da secoli), ma ultimamente si è risvegliato un grande interesse nei loro confronti sia dal punto di vista produttivo che commerciale.

I mercati mondiali hanno mostrando un sensibile aumento dell’interesse per questo tipo di prodotto, che normalmente presenta elevate caratteristiche organolettichefacilità di consumofacilità d’imballo e quindi di trasporto e commercializzazione. Il successo però è legato anche al processo d’innovazione varietale che si è instaurato negli ultimi anni: meccanismo necessario per avvicinarsi alle nuove necessità del mercato e del consumatore.

Vitroplant di Cesena presenta nel suo catalogo prodotti alcune nuove varietà di pesche a frutto piatto.

  • Platifirst* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività alta. Maturazione fine giugno-inizio luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platibelle* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 20/25 luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platifun* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: fine luglio. Frutto: pesca a polpa bianca, pezzatura A/AA, forma rotonda, schiacciata, colore al 90% rosso scuro su sfondo chiaro, gusto eccellente e dolce.
  • Platimoon* (Su licenza Cep Innovation) Vigoria e produttività: alta. Maturazione: 1° settimana di agosto. Frutto: nettarina a polpa gialla, forma rotonda, schiacciata, colore è al 80- 90% rosso scuro, gusto eccellente, molto dolce.

L’Uva da Tavola è online

Le schede tecniche, le foto, le varietà: il mondo della vite per uva da tavola è su Plantgest.com

Il portale web Plantgest.com mette a disposizione caratteristiche tecniche, note divulgative, informazioni commerciali e materiale fotografico di centinaia di varietà frutticole appartenenti alle principali specie coltivate in Italia: ActinidiaAlbicoccoCiliegio acido e dolce, Fragola, LamponeLoti(kaki), MandorloMeloNettarine (a polpa gialla e bianca), NoccioloNocePercochePeroPesco (a polpa gialla, bianca, platicarpe, ghiaccio), Susino (cinogiapponese ed europeo). Per ogni specie è possibile accedere alla descrizione ed a numerose informazioni raggruppate in apposite sezioni.

Da oggi sono on line gli approfondimenti dedicati alla coltura della vite per uva da tavola, suddivise nelle seguenti pagine:

  • Presentazione Aspetti generici
  • Aspetti nutrizionali
  • Caratteri botanici
  • Esigenze pedoclimatiche
  • L’irrigazione
  • Concimazione
  • Propagazione e portinnesti
  • L’impianto
  • Sistema d’allevamento
  • Pratiche colturali
  • Raccolta
  • Calendario di maturazione
  • Varietà di Vite per uva da tavola

Sono riportate 35 differenti varietà, suddivise in ‘apirene’ (seedless) e ‘con semi’.

Per ulteriori informazioni: www.plantgest.com
Plantgest è un sito Image Line www.imageline.it

vitroplant_logo_footer

N.B. Le date di maturazione sono indicative della Regione Emilia Romagna (Italia) e della zona di Murcia (sud della Spagna) e dipendono strettamente dall’andamento climatico stagionale.

L’impresa agricola VITROPLANT (CUAA 034437480407) è beneficiaria di contributi cofinanziati dal FEASR per n. 2 progetti approvati a valere sul PSR Emilia-Romagna 2014-2020 – Tipo di operazione 4.1.01 – Approccio di sistema – Avviso Pubblico D.G.R. 227/2017, compresi rispettivamente:

• Nel Progetto di Filiera F13 (SETTORE FILIERE MINORI) dal titolo “Vivaismo frutti – viticolo sostenibile” di cui è proponente e capofila il CENTRO ATTIVITA’ VIVAISTICHE SOCIETA’ COOPERATIVA AGRICOLAImporto del sostegno totale ricevuto, cofinanziato dall’Unione europea – Tipo di Op. 4.1.01: spesa ammessa Euro 244.500,00; contributo approvato Euro 85.575,00

Clicca qui per maggiori informazioni.

• Nel Progetto di Filiera F21 (SETTORE ORTOFRUTTICOLO) dal titolo “PROGETTO PILOTA PER L’AMMODERNAMENTO E L’INNOVAZIONE DELLA FASE AGRICOLA DELLA FILIERA OROGEL: VERSO LE PRODUZIONI A RESIDUO ZERO” di cui

è proponente e capofila la ORGEL Sca F13Importo del sostegno totale ricevuto, cofinanziato dall’Unione europea – Tipo di Op. 4.1.01: spesa ammessa Euro 245.000,00; contributo approvato Euro 85.750,00

Clicca qui per maggiori informazioni.

Per informazioni e dettagli sulle operazioni cofinanziate dal FEASR:
http://europa.eu/legislation_summaries/agriculture/general_framework/l60032_it.htm

© Copyright Vitroplant Italia srl Soc. Agricola | Via Loreto 170 Cesena (FC) | PI 03437480407 - REA FC 300771 - Isc.Reg. Imp. Forlì-Cesena - Cap.Soc.€100.000 | R.U.P. 08/2880 - Accr. Qualità FC/08/2880 | Privacy | Credits